LA NOSTRA STORIA

AUDACE. Colui che affronta impavido il pericolo.

Febbraio, 1982. Porto di La Spezia, il primo incontro con quella che sarebbe stata la mia casa per i prossimi 18 mesi, il Cacciatorpediniere della Marina Militare Italiana “AUDACE D 551”.

Il ricordo della prima volta che si è salpati per il mare aperto è ancora vivido nella mia memoria, così come le esperienze, le avventure e quel legame che giorno dopo giorno si instaura indissolubilmente con il mare e con la gente che di mare viveva. Una storia meravigliosa che ha trovato il suo culmine con la missione di pace durante la guerra del Libano dove il cacciatorpediniere Audace ha dato il suo contributo. Il mare ha lasciato il proprio segno indelebile nella mia anima al punto da non poter trascorrere un solo giorno senza sentire il bisogno di vederlo e sentirne il profumo.

Ancona, 1987. Selezione per Sales manager di un’importante ditta di gioielli. Pur totalmente estraneo a questo mondo, audacemente scelgo di partecipare e con mia grande sorpresa scopro d’essere scelto. Ho dedicato a questo lavoro tutta la mia passione e il mio impegno, gli obiettivi e i risultati ottenuti mi davano la forza per perseguire sempre nuove mete, proprio come se navigassi in mare aperto alla ricerca di nuove terre. Sino a raggiungere il mio traguardo più grande, la realizzazione di una mia linea di gioielli.

Giugno, 2010. Il mare mi regala un’altra straordinaria avventura. Tre amici uniti dalla stessa passione si imbarcano nella regata velica “La Civitanova Sebenico”. 100 miglia a bordo del “Carpe Diem”, una barca a vela di 7 metri con 50 anni di storia alle proprie spalle. Dopo una notte in balia di un mare forza 6 e un lunghissimo temporale, giungiamo sino alla meta e concludiamo la nostra regata. Quest’esperienza ha accresciuto la nostra passione per il mondo della navigazione tanto da infondere in uno dei due amici il desiderio di diventare armatore e skipper di “Hurukan” barca laureatasi campione del mondo classe O.R.C. nel 2014. Per celebrare il grande traguardo e come dono di buon auspicio per l’equipaggio di “Hurakan”, sviluppo e realizzo il bracciale “ANCHOR D551”.

Da qui, l’idea di dar vita alla linea gioielli “Audace”. La costante ricerca di materiali preziosi e alternativi, l’alta qualità, le linee e forme nuove, l’accurato design, la meticolosa attenzione posta nella creazione di ogni oggetto, nato nel segno dell’artigianalità italiana, contraddistinguono sin dal principio la collezione “Audace”.

All’argento 925 millesimi finemente lavorato dai nostri maestri orafi, si uniscono altre eccellenza italiane come la pelle naturale e il cuoio toscano. L’esperienza e le abili mani dei nostri pellettieri, intrecciano sapientemente gli 8 elementi che compongono il nostro cordino, impreziosendolo con particolari unici come i riporti che vanno a completare la chiusura. Le pietre naturali, quali agate, onice, turchese, lapislazzulo, completano le nostre collezioni. L’oro nelle sue varie carature 18kt ,14kt, 9kt, impreziosisce le nostre linee donando un tocco di fascino.

Our Advantages

Costante ricerca

La costante ricerca di materiali preziosi e nello stesso tempo alternativi

Alta qualità

L’alta qualità, linee e forme nuove, l’accurato design.

Meticolosa attenzione

Rigorosamente fatto a mano in Italia.

© 2017 Audace Gioielli. Sea lovers srl - P.IVA 01878450434 All rights reserved | Design by Yuma Comunicazione